Crea sito

Centri dialisi: possibile chiusura per mancanza di fondi

19 novembre 2018 /  Off comments

La salute è un diritto e basta

I centri dialisi non sono centri estetici.

L’ipotesi di chiusura dei centri per mancanza di fondi non è accettabile.

Non è un problema che può riguardare i dializzati, che non hanno scelto di vivere la condizione in cui sono.

La Regione e gli amministratori tutti devono dare una risposta immediata, trovando le risorse necessarie a garantire l’assistenza ai cittadini; assistenza, ribadiamo ancora una volta, che viene finanziata con le loro tasche. Solo successivamente si può aprire una discussione sui tetti di spesa, sanità pubblica – privata, convenzioni, ecc.

Oggi occorre essere molto solleciti nel dare una risposta ai cittadini che non possono attendere i tempi delle chiacchiere.

Anche i gestori dei centri devono fare la loro parte trovando soluzioni tampone per garantire i livelli del servizio e occupazionali.

 

Il Presidente Federconsumatori Basilicata

Rocco Ligrani

 

© 2019 Federconsumatoripotenza. All Rights Reserved.
Powered by WordPress. Modified by Licio Mazzeo - [email protected]